Primo piano

Stragi nel mare e sulla terra: non basta la “mossa” tedesca

impronta_dublino

Ieri, la foto di un camion frigorifero della società Hyza, azienda di prodotti avicoli con sede in Slovacchia, ha riempito le prime pagine di quotidiani e tg. Il tir, parcheggiato probabilmente il 26 agosto, in una piazzola dell’autostrada austriaca A4, è stato rinvenuto il giorno dopo nei pressi di Parndorf, nella provincia di Neusiedl am See, da un dipendente della Asfinag (società autostradale austriaca). L’amara e …

Filo spinato, cinghiali e “clandestini”: la nuova ricetta di Buonanno

image010

Il leghista Gianluca Buonanno, sindaco di Borgosesia (Vercelli) ed europarlamentare, cento ne pensa e cento ne fa. Spesso ci chiediamo se è meglio ignorare o commentare? Replicare o far finta di niente per evitare si facciano proseliti? Ma, dopo aver letto e sentito dichiarazioni così gravi, non si può lasciar correre, specie quando a parlare è un rappresentante delle istituzioni. Ed è così che Buonanno, qualche …

Libertà per Sunjay Gookooluk. Firma la petizione online

yabxHXybwrymTnm-800x450-noPad

Dal 18 agosto 2015 Sunjay Gookooluk, cittadino delle Mauritius in Italia da 26 anni, è trattenuto nel Centro di Identificazione e Espulsione di Ponte Galeria, per la seconda volta in pochi mesi. Eppure Gookooluk è già identificato da tempo (ha il codice fiscale e persino un conto corrente) e in Italia ha gran parte della famiglia, fra cui la sorella invalida a cui presta assistenza. Un …

Ieri 52 persone sono morte perchè non esistono rotte legali e sicure

cnwxrocwoaahuu4

Pubblichiamo qui di seguito il comunicato di Medici senza Frontiere del 27 Agosto 2015 sull’ennesima tragedia nel Mediterraneo, che vede ancora altri 52 morti.   Ieri mattina la My Phoenix, nave dell’operazione congiunta MSF e MOAS, ha assistito la nave della guardia costiera svedese, Poseidon, che aveva appena salvato un numero stimato di 450 persone da un’imbarcazione di legno. Lo staff di MOAS ha distribuito i …

Spazio Mondi Migranti cerca volontari

11405529_928787500477677_1569983289935047341_o

Spazio Mondi Migranti, progetto attivo a Parabiago (Mi) ad opera dell’Associazione Nabad, che si occupa di problemi abitativi e d’integrazione sociale di rifugiati politici e richiedenti asilo presenti sul territorio della città di Milano e nella provincia, cerca volontari per le attività dello Sportello solidale, tutti i sabato mattina in via Oberdan 2. Sono attivi anche corsi d’italiano L2, supporto scolastico e tanto altro. Non servono requisiti particolari, …

Approfondimenti

Macedonia in stato d’emergenza

download

La situazione ai confini della Macedonia mostra la crisi del sistema europeo di tutela dei diritti umani. Lo chiarisce in un’intervista a Radio 24, durante la  trasmissione Nessun Luogo è Lontano ,  Gianfranco Schiavone dell’Asgi. Si evidenzia come, anche se è legittima la dichiarazione dello stato di emergenza, altrettanto non lo è l’uso della forza contro persone inermi, ben sapendo che si tratta di rifugiati a cui andrebbe garantita un’assistenza umanitaria. Dunque, la …

Piccoli schiavi invisibili. Le giovani vittime di tratta e sfruttamento

download

Dal 2012 ad oggi sono 1.679 le vittime accertate di tratta in Italia, delle quali una quota significativa è costituita da minori. In particolare dal 2013 al 22 giugno 2015 sono 130 i minori vittime di tratta inseriti in progetti di protezione: la Nigeria il principale paese di provenienza, seguita da Romania, Marocco, Ghana, Senegal e Albania. Le giovani vittime sono forzate soprattutto a prostituirsi e …

Dal Gran Ghetto di Rignano alle radio italiane e africane

isa0124

Inizieranno domani, venerdì 7 agosto, le trasmissioni di Radio Ghetto Italia, la trasmissione realizzata nel Gran Ghetto di Rignano Garganico (Foggia) giunto al quarto anno di attività. Un progetto di radio partecipata sostenuto dall’ agenzia radiofonica Amisnet insieme ai braccianti africani che da anni lavorano nell’area, il cui obiettivo è informare, denunciare e stimolare un dibattito intorno al mondo del lavoro agricolo, e con esso del bracciantato e del caporalato. Grazie a una diffusione capillare su tutto il territorio …