Primo piano

Il tema del giorno: rinunciare a Shengen quanto “costa”?

epa04505610 A view of Schengen's sign in the village of Schengen, Luxembourg, 14 October 2014.  EPA/NICOLAS BOUVY

Cosa succederebbe se l’Europa abbandonasse Schengen? Da un punto di vista economico, quanto costerebbe all’Europa la chiusura delle frontiere interne? In questi giorni il tema appassiona i principali quotidiani italiani molti dei quali riprendono in modi diversi una nota redatta dagli esperti di France Stratégie. Secondo il think-tank creato nel 2013 dal governo francese, i paesi europei potrebbero subire una perdita di 110 miliardi nell’arco di …

Il Guardian limita la possibilità di commentare alcuni articoli per poter gestire meglio le discussioni

download

La campagna #nohatespeech raccoglie i suoi frutti molto di più al di là delle Alpi. Sempre più le testate giornalistiche, in tutta Europa, cominciano a interrogarsi sul come gestire i commenti razzisti online dei lettori. Ecco che, ad esempio, il britannico Guardian annuncia la decisione di limitarli. Mentre, in contemporanea, vediamo nascere un progetto (Coral Project) per la realizzazione di strumenti open source (e quindi una piattaforma gratuita) per la promozione di community costruttive. Qui …

Nuovo disco della Piccola Orchestra di Tor Pignattara

PiccolaorchestraTorpigna

“Stop! In the name of love“: è questo il nome del nuovo disco della Piccola Orchestra di Tor Pignattara, formata da giovanissimi musicisti residenti a Roma, ma con le radici radicate in ogni continente, dall’Europa all’Asia, dall’Africa all’America. Nata nel 2012 da un’idea di Domenico Coduto, la Piccola Orchestra di Tor Pignattara, diretta da Pino Pecorelli, arriva oggi a un grande risultato: l’uscita del terzo cd, incentrato …

Reato di immigrazione irregolare: clandestina è la legge

IMG-20160202-WA0001

Ieri un flash mob organizzato da diciotto associazioni ha animato piazza Montecitorio, a Roma: al grido di “migrare non è reato” i manifestanti hanno riportato all’attenzione pubblica la questione del reato di immigrazione irregolare, sollecitandone l’abrogazione. Al termine della manifestazione, i promotori hanno consegnato una lettera-appello a Walter Verini (Pd), membro della Commissione Giustizia della Camera.  In piazza, insieme ai manifestanti, anche alcuni parlamentari, tra i quali Stefano Fassina (Sinistra italiana) …

MiGRAZIONI: tra disperazione, intolleranza e libertà. Leggendaria n.114

12592745_1308004485891637_4046844619090419240_n

Venerdi 5 febbraio 2016, alle ore 18, presso la Casa Internazionale delle Donne, in via della Lungara 19, a Roma, si terrà la presentazione del numero MIGRAZIONI di Leggendaria. Ne parleranno insieme Anna Maria Crispino, Natalie Galesne, Barbara Paglia, Bia Sarasini, Enzo Scandurra Cristiana Scoppa. Dopo il dibattito, verrà proiettato il video della campagna “LasciateCIEentrare”. “Ci siamo prese il lusso di non parlare di donne, per una volta. Abbiamo …

Approfondimenti

Il diritto di asilo tra accoglienza ed esclusione

diritto_dasilo_cover-624x1024

I profughi di oggi vagano per l’Europa mentre molti Stati, feroci od ottusi, li respingono e li rimpallano da una frontiera all’altra. Un volume a più mani edito da Edizioni dell’Asino . “Transito” è la parola chiave di questo piccolo ma prezioso volume che esce proprio mentre sono in atto in tutta Europa dei cambiamenti profondi che riguardano il diritto d’asilo e il diritto dell’immigrazione; cambiamenti che, in …

Le ricadute delle politiche migratorie

politiche_migratoie_ciniero

Dagli anni Settanta, con l’affermazione delle dottrine neoliberiste, le migrazioni sono state sempre più connotate negativamente e presentate come antagoniste al nuovo ordine economico, politico e sociale. Lo afferma Antonio Ciniero, nell’articolo Le ricadute delle politiche migratorie, pubblicato su Sbilanciamoci.info , che riproponiamo.   Le ricadute delle politiche migratorie di Antonio Ciniero Viviamo pienamente nell’epoca della mobilità umana. Sono più di 230 milioni le persone in transito nel …

La buona accoglienza

16377_1

E’ stato presentato, il 20 gennaio 2016, presso il Ministero dell’Interno lo studio della Fondazione Leone Moressa , con il sostegno di Open Society Foundation , sui sistemi europei di accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati: “La buona accoglienza. Analisi comparativa dei sistemi di accoglienza per richiedenti asilo in Europa“. Nel dibattito italiano sui temi legati all’immigrazione, il fenomeno degli sbarchi è sicuramente uno dei più  dibattuti dall’opinione pubblica e dai media. Nel corso del …