Articoli con tag ‘studenti’

A scuola dell’altro

28/01/2016
29 gennaio

Venerdì 29 gennaio 2016, alle ore 17, la scuola Carlo Pisacane e l’Associazione genitori Pisacane 0-11 di Roma vi invitano alla proiezione del film “Va’ pensiero. Storie ambulanti” (2013 – 56′) di Dagmawi Yimer, alla quale seguirà la presentazione del progetto “A scuola dell’altro”, che ha come obiettivo generale quello di contrastare ogni forma di discriminazione tra studenti favorendo l’interazione nella scuola. In particolare verrà proposta una …

A scuola con l’Orchestra di Piazza Vittorio

10/11/2015
flyer-opv

Un’orchestra multietnica, quella di Piazza Vittorio, quattro scuole romane, una elementare e tre medie. Il progetto “A scuola con l’Orchestra di Piazza Vittorio”, nato dall’idea di intraprendere un percorso formativo vivace e innovativo tra immigrati e italiani partendo proprio dai docenti, i ragazzi e le loro famiglie, è un’iniziativa che abbraccia musica, cultura, diversità e guarda soprattutto alla periferia della città, ai quartieri dove è più …

Modica: nessun allarme sanitario. Il direttore dell’ASP: “evitare le strumentalizzazioni”

06/05/2014
images

“Non esiste nessun allarme scabbia e tantomeno tbc scaturenti dall’arrivo di extracomunitari”. Questo il commento laconico e inequivocabile del direttore sanitario dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Ragusa Vito Amato. Secondo il dott. Nunzio Storaci, Capo Dipartimento Medicina dell’Azienda Sanitaria e Direttore del reparto di Malattie Infettive di Ragusa “i casi di tubercolosi accertati nei migranti, dall’inizio dell’anno 2014, sono attualmente quattro, mentre i casi notificati a fine …

Invalsi: non e’ vero che gli alunni stranieri rallentano i programmi

04/02/2013
images (2)

di Cinzia Gubbini Le prove dell’Istituto nazionale di Valutazione del Sistema di Istruzione (Invalsi) stanno diventando piano piano, e tra mille resistenze, un elemento costitutivo della scuola italiana, come d’altronde succede in molti altri paesi. Eppure l’introduzione del “valutatore esterno” – che comunque è sempre lo Stato e non un privato – è stato accolto con molte critiche e addirittura battaglie “contro”: una parte degli insegnanti …