Fuggire o morire

30/07/2015
A3_mappamigratoria_2015_Layout 1

Si chiama “Rotte migratorie dai paesi sub-sahariani verso l’Europa” il nuovo rapporto di Medu (Medici per i diritti umani), basato sulle storie e le testimonianze di centinaia di migranti forzati, provenienti sia dall’Africa occidentale sia dal Corno d’Africa. Un dossier che prova a fornire elementi di comprensione di un fenomeno così complesso, al di là di semplificazioni pericolose e fuorvianti. Le informazioni sono state raccolte nei primi 6 mesi …

Radio Ghetto pronta ad andare in onda!

21/07/2015
images

Radio Ghetto è la radio del Gran Ghetto di Rignano Garganico (FG). Creata nell’estate del 2012, su impulso della Rete Campagne in Lotta , che ha portato nella baraccopoli pugliese tutta la strumentazione necessaria per l’avvio delle trasmissioni, la radio ha continuato a trasmettere, durante le estati successive, cercando di diventare uno strumento di comunicazione e dibattito privilegiato tanto all’interno del Ghetto, tra i suoi abitanti, quanto all’esterno, verso la società italiana. …

Cibo, terra, lavoro: i migranti economici nell’area del Mediterraneo

15/07/2015
Immagine

A Expo Milano, Caritas Italiana ha presentato il Rapporto 2015 del Progetto Presidio, l’iniziativa che opera in favore dei lavoratori stranieri irregolarmente impiegati in agricoltura, in 10 territori italiani nei quali il fenomeno appare più radicato. Grazie all’impegno delle diocesi coinvolte (Acerenza, Caserta, Foggia, Melfi, Rapolla, Venosa, Nardò, Gallipoli, Oppido M., Palmi, Ragusa, Saluzzo, Teggiano, Policastro, Trani, Barletta, Bisceglie), il rapporto 2015 raccoglie le storie e individua le principali criticità segnalate da lavoratori non …

Frontiere terrestri europee: violazioni contro migranti e rifugiati in Serbia, Macedonia e Ungheria

15/07/2015
download

In un nuovo rapporto, Amnesty International denuncia che migliaia di rifugiati, richiedenti asilo e migranti, bambini inclusi, in viaggio lungo la pericolosa “rotta dei Balcani“, subiscono violenze ed estorsioni ad opera delle autorità e di bande criminali, e vengono vergognosamente abbandonati a sé stessi dal sistema d’immigrazione e asilo dell’Unione europea, che li lascia intrappolati in Serbia e Macedonia privi di protezione. Il rapporto, intitolato “Frontiere terrestri …

Passpartù on air: La herida abierta

26/06/2015
fotos-ciudad-juarez_655x438

L’autrice chicana Gloria Anzaldua chiama il confine che divide il Messico dagli Stati Uniti la herida abierta, la ferita aperta dove il terzo mondo si scontra col primo e sanguina. Ed è su questa frontiera complessa che si trova Ciudad Juárez, una di quelle città in cui si concentrano le tante contraddizioni che caratterizzano la realtà messicana. Una città che è diventata  tristemente famosa per le …

Passpartù on air: Migrazione è partecipazione

19/06/2015
Meeting_under_a_baobab_tree

In un momento in cui, in Italia, quasi il 50% degli aventi diritto si rifiuta di andare a votare, ha ancora senso parlare della necessità della partecipazione attiva alla vita sociale e politica del Paese? Forse si se in questo lungo e difficile processo si cominciano a coinvolgere anche i cittadini stranieri presenti nel nostro Paese. Ma in che forme? Segnaliamo la nuova puntata di Passpartù, …

Passpartù on air: In fuga dall’ “accoglienza”

17/06/2015
image

In un viaggio che da Lampedusa ci porta alla stazione di Milano, attraversiamo la prima tappa della lunga rotta che conduce molti migranti verso il Nord Europa nel tentativo di sfuggire al “sistema Dublino”, che inchioda la sorte di tanti richiedenti asilo al primo  luogo di rilascio delle impronte digitali. Segnaliamo la nuova puntata di Passpartù, trasmissione dell’agenzia radiofonica Amisnet .   Prima fermata: Pozzallo e Lampedusa. …

Passpartù on air: Dalla strada alla stampa il rom è un nemico

08/06/2015
polemiche_incidente_battistini_boccea

Il 27 maggio scorso a Roma un’auto investiva sette persone uccidendo una donna di 44 anni. Il dramma è palese ma per la stampa conta solo una cosa: a guidare era un rom. Segnaliamo la nuova puntata di Passpartù, trasmissione dell’agenzia radiofonica Amisnet .   La campagna mediatica che seguirà vedrà i rom sbattuti in prima pagina e dipinti, ancora una volta, come ladri, assassini, sudici, mostri. …

Passpartù on air: Sotto le macerie di Ponte Mammolo

01/06/2015
campo

L’11 maggio nella città di Roma attraverso un violento intervento di sgombero forzato, le ruspe abbattono le baracche dell’insediamento informale di Ponte Mammolo, un campo situato nella periferia Sud Est della capitale, che ospitava circa trecento persone tra rifugiati, richiedenti asilo e migranti economici provenienti in prevalenza da Ucraina, Eritrea e America del Sud, la maggior parte in possesso di regolare permesso di soggiorno.   Segnaliamo …

Passpartù on air: Sulla strada del ritorno. I rimpatri volontari in Italia

27/05/2015
9415318643_0b85291c81_c

Oltre 3200 persone hanno abbandonato l’Italia attraverso il sistema dei rimpatri volontari negli ultimi cinque anni. Ma perché si decide di ritornare e che progetti di assistenza vengono in aiuto a chi prende questa decisione? Segnaliamo la nuova puntata di Passpartù, trasmissione dell’agenzia radiofonica Amisnet .   La storia di Maria ci accompagnerà in questo viaggio di scoperta tra chi decide di ritornare volontariamente nel Paese che …