Razzismo e violenza: il sonno della ragione genera mostri

19/07/2016
milano_controllore

E’ tutto ascoltabile, e visibile, in un video, registrato con un telefonino da un passante ( qui il video ). “Sei una m…, sei una m….” ripete aggressivamente un controllare dell’Atm, l’azienda di trasporto pubblico milanese, contro un giovane, alla stazione Brenta della metropolitana gialla del capoluogo lombardo. “Fai schifo” grida il controllore, al giovane che prova a sfuggire alla sequela di insulti annuendo, e chiedendo di smetterla. Il …

Imperia, 19enne aggredito “Sporco n…, vattene”.

19/07/2016
imperia_senegalese

“Era mezzanotte, avevo appena finito il mio turno di lavoro, con la bicicletta stavo andando a dormire presso l’alloggio assegnatomi dalla cooperativa ‘Jobel’. All’altezza del passaggio a livello di lungomare Vespucci, sei giovani, italiani, mi hanno preso a pietrate. Mi sono fermato, sanguinavo. Ho chiesto per quale motivo mi avevano tirato le pietre. Poi si sono avvicinati e mi hanno aggredito urlando frasi razziste”. La testimonianza, …

Giornalisti negli hotpost: un importante primo passo

18/07/2016
migranti-identificazione

I giornalisti potranno entrare negli hotspot. E’ l’importante passo in avanti arrivato dopo l’incontro tra il prefetto Morcone, la Federazione Nazionale Stampa Italiana Fnsi e l’Associazione Carta di Roma. Fino a ora, gli hotspot sono stati chiusi agli organi di informazione: “Le richieste di visita sono state sempre respinte ‘in considerazione delle esigenze organizzative per lo svolgimento delle attività’, come si legge nei dinieghi”, specifica l’Associazione. …

C’è bambino e bambino? Cronache di ordinario razzismo a Roma

14/07/2016
militari

“A me una frase del genere preoccupa. E mi preoccupa ancora di più che a dirla sia un uomo che di lavoro fa il vigilante, che ha un’arma al fianco. E che dovrebbe preoccuparsi della sicurezza di tutti”. A parlare è Rita. Abita a Roma, ed è un’insegnante. “Forse per questo sono rimasta così sconvolta. Prima da quello che ho visto, e poi da quello che …

La tassa sul soggiorno non c’è più, ma si continua a pagare

13/07/2016
soldinmano2

La prima sezione civile del Tribunale di Milano, con ordinanza dell’8 luglio 2016, ha assestato un ulteriore duro colpo al “caro soggiorno”. Già lo scorso settembre la Corte di Giustizia Europea aveva evidenziato che il contributo per il rilascio e il rinnovo dei permessi di soggiorno aveva un costo sproporzionato, seguita dal Tar del Lazio che, lo scorso maggio, ha annullato il decreto che introduceva lo stesso …

Soltanto una rissa?

12/07/2016
Aggressione

“È stata solo una rissa. Una rissa finita male. Una rissa innescata da una battuta idiota, come quasi tutte le risse. Se ne consumano a centinaia ogni giorno. Nelle discoteche, quando un approccio giudicato troppo diretto o volgare viene sanato a pugni da un maschio orgoglioso che nel difendere la “propria” ragazza in realtà difende narcisisticamente la propria, incerta, virilità“, scrive Andrea Cangini, direttore di QN-il Resto …

Lunaria: la condanna non basta. Serve una risposta diffusa e collettiva

07/07/2016
Razzismo uccide

L’ uccisione di Emmanuel Chidi Namdi compiuta a Fermo l’altro ieri è una violenza razzista ingiustificabile. Apprendiamo che il Ministro dell’Interno ha chiesto che venga contestata l’aggravante razzista per l’omicidio e ha comunicato che la commissione responsabile della domanda di asilo ha riconosciuto a Chinyery lo status di rifugiata. Tutte le alte cariche dello Stato hanno condannato pubblicamente quanto successo, esprimendo la propria indignazione. Resta il fatto che Emmanuel non c’è più, …

Il razzismo c’è. E uccide.

07/07/2016
20131129-182658

Due aggressioni razziste in pochi giorni. Entrambe nelle Marche: a San Benedetto del Tronto ( ne abbiamo parlato qui ), e a Fermo. Le vittime, cittadini di origine straniera. Gli aggressori, italiani, di giovane età stando alle testimonianze. Emmanuel, cittadino nigeriano di 36 anni, è stato aggredito nel primo pomeriggio del 5 luglio mentre passeggiava con la compagna, nel centro cittadino di Fermo. “Scimmia”, avrebbero urlato due uomini alla donna, …

“Non conoscete i versi del Vangelo”

07/07/2016
venditore di rose

A San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, lo scorso 3 luglio due cittadini del Bangladesh sono stati insultati e picchiati da un gruppo di giovani italiani. Il tutto davanti alle tante persone presenti sul lungomare di Porto d’Ascoli, dove le due vittime stavano vendendo delle rose. “Non conoscete i versi del Vangelo”, avrebbero affermato gli aggressori, dopo aver rivolto alcune domande alle vittime. …

Il recupero di un relitto.. o della nostra umanità?

30/06/2016
recupero_Ivory

Cosa perdiamo se di fronte al recupero dei corpi, dei morti del Mediterraneo, la domanda diventa “Quanto ci costa”? Se lo chiede Pietro De Soldà a Tutta la città ne parla, trasmissione di Radio3, spiegando che “oggi è successo qualcosa di importante, su cui vale la pena riflettere”. Ieri, 29 giugno, è stato avviato il recupero del peschereccio Ivory, che il 18 aprile 2015 naufragò nel …