Posts Tagged ‘carceri’

Libia: arrestati più di 600 migranti

08/05/2015
migranti-libia

La guardia costiera libica ha arrestato 585 persone mentre cercavano di partire per l’Italia. La notizia è stata diffusa dall’ agenzia di stampa libica Lana , che ha citato il portavoce del dipartimento immigrazione della polizia Mohamed Al-Ghawail. L’arresto è avvenuto mercoledì scorso a Sabrata, a ovest di Tripoli, mentre i migranti provavano a imbarcarsi su un vecchio peschereccio. Tra gli arrestati anche una donna e 18 minori, tutti provenienti da …

In fuga dalla leva e dalla dittatura. L’Eritrea oggi

12/01/2015
amisnet

Nel solo 2013, 20.000 cittadini eritrei hanno lasciato il proprio paese per chiedere protezione internazionale (dati Unhcr). Una tendenza in continuo aumento: rispetto al 2012, il 2013 ha conosciuto un incremento delle richieste di asilo avanzata da persone eritree del 77%. Cosa spinge queste persone a lasciare la propria terra? La nuova puntata di Passpartù ripercorre e analizza le motivazioni che ci sono alla base dell’abbandono …

Onu: preoccupazione per detenuti e stranieri

23/07/2014
images (1)

Detenzione amministrativa, rimpatri sommari, ricorso massiccio alla misura di custodia cautelare. Sono questi alcuni degli aspetti su cui il gruppo di lavoro delle Nazioni Unite, in visita in Italia per monitorare l’applicazione delle raccomandazioni fatte nel 2008, esprime “preoccupazione”. Il gruppo ha incontrato le ong italiane Antigone e Save the children e visitato diversi luoghi di detenzione sul territorio nazionale. Il risultato è piuttosto allarmante, nonostante …

Milano: tra polemiche, rivolte e denunce, ripare il Cie di via Corelli

16/04/2014
download (3)

Speravamo non aprisse più. Non dopo le parole del presidente della Camera penale di Milano, che l’aveva definito “una struttura ideologica che serve solo a tranquillizzare la pancia di questo Paese [..], peggio di un carcere” . Non dopo le rivolte, le denunce. Invece, il Cie milanese di via Corelli riaprirà. Quest’estate, con 140 posti e 40 euro pro die per detenuto, dopo tre mesi di chiusura “per ristrutturazione”. Le virgolette sono d’obbligo, per sottolineare che la struttura è stata sottoposta a lavori non …

L’Europa ci guarda: il nuovo rapporto di Antigone

13/12/2013
download (1)

Giovedì prossimo, 19 dicembre, Antigone presenta L’Europa ci guarda. Decimo rapporto sulle condizioni di detenzione in Italia (Edizioni Gruppo Abele, 2013). Nel rapporto l’associazione illustra attraverso, il monitoraggio dei dati, l’attuale panorama del sistema penitenziario italiano, troppo spesso fatto di violenze e sovraffollamento. Durante la presentazione sono previsti gli interventi di Nobila Scafuro, la mamma di Federico Perna, il 34enne morto lo scorso novembre mentre era detenuto …

Quali diritti in Europa? Incontro a Roma

14/10/2013
download (2)

L’Università Roma Tre e le associazioni Antigone e Progetto Diritti organizzano, con il sostegno di Open Society Foundations , Carceri, immigrazione, diritti umani nello spazio costituzionale europeo. Moltissimi gli interventi: tra gli altri, saranno presenti il Presidente della Corte Costituzionale Gaetano Silvestri, il Ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri, il Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria Giovanni Tamburino, la Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini. L’appuntamento è per martedì 15 e mercoledì …

“Senza dignità”: il rapporto dell’Osservatorio Antigone

20/11/2012
index

E’ questo il titolo del nono Rapporto Nazionale sulle condizioni di detenzione, redatto dall’Osservatorio dell’associazione Antigone. Da nove anni, l’Osservatorio visita tutti gli istituti di pena presenti sul territorio nazionale, illustrando la situazione nelle carceri, le problematiche, i dati sui detenuti e avanzando proposte di miglioramento. Quest’anno, per la prima volta, il Rapporto è accompagnato da un documento web, “Inside Carceri”, composto da video, fotografie e …

Camere Penali: Cie peggiori delle carceri, vanno chiusi

19/11/2012
index

Per la prima volta, una delegazione dell’Unione Camere Penali Italiane è entrata all’interno di un Cie, quello di Gradisca d’Isonzo a Gorizia. La delegazione, guidata dal Presidente Valerio Spigarelli, insieme agli Avvocati Annamaria Alborghetti e Antonella Calcaterra dell’Osservatorio Carceri UCPI e al Presidente della Camera Penale di Gorizia, l’Avvocato Riccardo Cattarini, ha potuto verificare le condizioni di vita delle persone trattenute all’interno della struttura detentiva. A …