Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Al Cuore della Migrazione presentato in occasione di “32000 SOS per il Mediterraneo”

27 Marzo - h.18:00 - 22:30

Dal 2015 SOS MEDITERRANEE ha soccorso più di 32.000 persone, di queste il 15% sono donne. Dal 2014, più di 20.000 migranti sono morti o scomparsi nel Mediterraneo centrale e già nei primi mesi di quest’anno, 3 persone al giorno in media hanno perso la vita su quella che è ancora la rotta migratoria più mortale al mondo.  Salvare vite in mare è un obbligo giuridico oltre che morale e SOS MEDITERRANEE questo assioma ce l’ha scritto nella sua mission. 32.000 sono le persone soccorse in questi anni dalla Aquarius e dalla Ocean Viking e altrettante sono quelle che devono essere salvate. 

“32.000 SOS dal Mediterraneo – #TogetHERforRescue: il viaggio delle donne verso l’Europa” è l’evento promosso da SOS MEDITERRANEE Italia, in collaborazione col Gruppo Gedi (la Repubblica e la Stampa), per parlare di soccorso in mare e, in particolare, dei percorsi delle donne, e raccogliere fondi a sostegno della Ocean Viking, la nave che salva le persone.  Questa imperdibile maratona live sarà Sabato 27 Marzo, dalle 18:00 alle 22:00, sui profili Facebook e YouTube di SOS MEDITERRANEE Italia e “la Repubblica” e sull’account Facebook de “la Stampa”. Tantissimi i contenuti e contributi interessanti e le personalità che interverranno: Paolo Rumiz, Caterina Bonvicini, Sandro Veronesi, Vittorio Alessandro, Francesca Mannocchi, Luigi Manconi, Alessandra Ziniti, Neri Marcoré, Bestierare, Ginevra Di Marco, Frankie hi-NrG, Anna Foglietta, Maurizio Lastrico, Tezeta Abraham, Roy Paci, Awa Fall, Ascanio Celestini, Miriam Ayaba, Sonny Olumati, Giuseppe Bertuccio D’Angelo ed altri ancora. 

“Al cuore della migrazione”, un’opera collettiva, costruita grazie ai contributi, per la maggiore parte inediti, di più di sessanta scrittori, poeti e artisti provenienti da tutto il bacino Mediterraneo (e non soltanto), che hanno prestato le loro voci e la loro arte per raccontare la drammaticità della migrazione. Voci, immagini, testimonianze per andare al cuore dell’essere umano, “fratello migrante”, come scrive Patrick Chamoiseau nel testo che apre il libro. Fra coloro che hanno donato la loro opera scrittori importanti come Maïssa Bey, Leïla Slimani e Abdellatif Laâbi, e illustratori già affermati come Aurel. Un volume polifonico nella forma e nei contenuti, intreccio di suoni, lingue e anche traduzioni. Perché i traduttori, figure spesso sottovalutate, sono qui i veri traghettatori, punto di incontro fra popoli. L’opera, pubblicata per la prima volta in Francia nel 2018, esce finalmente in Italia il 27 marzo prossimo e sarà presentata nel corso dell’evento “32.000 SOS dal Mediterraneo”.

Per seguire l’evento, è sufficiente collegarsi sabato 27 Marzo dalle ore 18:00 sulla pagina Facebook o YouTube di SOS MEDITERRANEE Italia.  

 

Dettagli

Data:
27 Marzo
Ora:
18:00 - 22:30
Sito web:
https://www.facebook.com/events/624104271763735/

Luogo

evento online

Organizzatore

SOS MEDITERRANEE Italia