Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

In autunno due nuovi appuntamenti formativi sul contrasto all’odio a Arezzo e Pisa

25 Settembre - h.8:00 - 27 Settembre - h.17:00

Dopo il successo del corso di Firenze, sono in arrivo altre due formazioni curate dal Cospe sul contrasto al discorso d’odio, a Arezzo dal 25 al 27 settembre e a Pisa dal 7 al 9 ottobre. Gli appuntamenti formativi, rivolti alle docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, mirano a fornire ai partecipanti idee, approcci e strumenti adatti per affrontare questo fenomeno con i propri studenti, attraverso spunti giuridici sul fenomeno, un lavoro di sensibilizzazione sulle percezioni e sulla creazione di stereotipi, l’approccio interculturale e il coinvolgimento attivo dei giovani.

Tra i relatori: Emanuela Nesci della Tavola della Pace e della Cooperazione, che affronterà i meccanismi psico – sociali dello stereotipo, del pregiudizio e della discriminazione, Federico Oliveri del Centro Interdisciplinare Scienze per la Pace, che farà un’introduzione al fenomeno e ai principi normativi esistenti, Margherita Longo di COSPE che parlerà di un approccio interculturale ai discorsi d’odio e come costruire in modo partecipata i percorsi educativi. L’ultima giornata sarà dedicata agli interventi di esperti che da anni lavorano su questo tema, come Beniamino Sidoti che farà una riflessione sulle strategie di comunicazione in rete per contrastare l’odio on line e che chiuderà la tre giorni.

I corsi sono gratuiti e sono organizzati nell’ambito del progetto “Voci– Visioni e azioni intercOnnesse contro le intolleranze e il discorso d’odio”, un progetto finanziato dalla Regione Toscana che coinvolge tredici realtà del territorio toscano tra ong, associazioni culturali, cooperative sociali e istituzioni locali, in tre capoluoghi della regione (Firenze, Pisa e Arezzo) e le città di Livorno e Pontedera. Il progetto mira a prevenire il discorso di odio online e offline attraverso formazione rivolta agli operatori delle organizzazioni coinvolte e una formazione specifica che coinvolga docenti e studenti, perché è la scuola che si trova in prima linea di fronte al difficile compito di affrontare questo fenomeno.

Clicca qui per prendere visione del programma del corso di Arezzo e qui per le iscrizioni.

Clicca qui per prendere visione del programma del corso di Pisa e qui per le iscrizioni.

Luogo

Doposcuola Ciak Arezzo
Arezzo, + Google Maps

Organizzatore

Cospe